Ita Eng De Chinese

Sopra ogni tua fantasia

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

Gordon Ramsay, lo chef conquistato dalle amarene

Gordon Ramsay, lo chef conquistato dalle amarene

Inutile negarlo, le sue sfuriate nel reality Hell’s Kitchen e nel talent Master Chef sono già entrate nel mito.

 Eppure dietro quell’aria un po’ irriverente, o perlomeno esuberante, Gordon Ramsay, pluristellato chef britannico, deve celare un cuore tenero. O almeno dolce. Andando a curiosare nel suo ristorante,  il "Gordon Ramsey at The London Hotel" a New York , abbiamo scoperto che tra gli ingredienti usati dai suoi pasticceri, gli chef Markus Glocker (Executive Chef) e Ron Paprocki (Pastry Chef), insieme con Mrs Biddle (Restaurant Manager), per dar vita a leggendari dessert, ci sono la mitica Amarena e pure il Pistacchio Delipaste, nati in casa Fabbri.

Ex calciatore, ha giocato nei Glasgow Rangers, ma poi abbandonato il pallone a seguito di un pesante infortunio, Ramsay ha iniziato ad occuparsi di cucina, prima lavorando in Francia con Guy Savoy e Joel Robuchon, poi a 32 anni ha inaugurato il suo primo ristorante nel quartiere glam di Chelsea, a Londra, che in soli due anni ha conquistato tre stelle Michelin (nel corso della sua carriera, tra i vari locali, ne ha collezionate ben 12), il massimo dei riconoscimenti culinari. I suoi ristoranti sono sparsi in tutto il mondo, da Dubai, a Tokio a New York, in Florida, in Irlanda, a Praga, a Parigi, fino ai due in Italia: un resort nel cuore del Chianti, a Castelmonastero, dove si possono gustare i suoi piatti d’autore con tanto di spa oppure frequentare la sua scuola di cucina, mentre l’altro si trova in Sardegna, nella suggestiva cornice di Forte Village a pochi chilometri da Cagliari. Ma affrettatevi a prenotare: le liste d’attesa possono essere molto lunghe.

Nel frattempo, per scoprire il suo talento, si può fare un salto in libreria dove nei volumi “Il pranzo della domenica” e “Un sano appetito”, entrambi uscita nel nostro paese per Guido Tomasi editore, ci sono molte delle sue ricette.