Ita Eng De Chinese

Sopra ogni tua fantasia

open menu open search

facebook twitter google plus pinterest youtube instagram

La cucina degli affetti di Barbara Torresan

La cucina degli affetti di Barbara Torresan

«La cucina è per me un fatto soprattutto emozionale ed è quello che ho cercato di portare dentro alle pagine dei miei libri».

A parlare è Barbara Torresan, nota e apprezzata foodstylist/blogger, tanto da essere stata arruolata anche da Fabbri. Nato un po’ per passione un po’ per caso esattamente tre anni fa il suo “Chez Babs” è oggi un blog con oltre 600 followers e un totale di 250mila visite annue. Ora però Babs, come la chiamano amici e internauti, sbarca anche tra gli scaffali delle librerie con due titoli: “Cocotte all’italiana” e “Biscotti di Natale”.

«È un sogno che si realizza – spiega Barbara – l’editore Guido Tommasi mi ha reclutata per l'esperienza nella cottura con la ghisa, è nato così “Cocotte all’italiana”. Si è instaurato un reciproco rapporto di fiducia a rispetto e… poco dopo lavoravo al secondo libro». Ricette spiegate passo passo che attingono dalla tradizione italiana seppur reinterpretate con il tocco di Babs. Dalla zuppa di cipolle alle orecchiette con polpettine, dal pollo alla cacciatora, al caciucco, fino ai dolci e al mitico coniglio di nonno Alfeo, il volume svela molto della sua autrice. «Da un lato sono una donna molto pratica – osserva Barbara – lavoro, sono mamma e so perfettamente quanto tempo e impegno richieda cucinare, quindi i miei piatti devono essere semplici e fattibili. Dall’altro per me la cucina è strettamente legata agli affetti». Stessa filosofia che ispira i piatti ideati da Babs al sapor di Amarena.

«Sono cresciuta con le Amarene Fabbri nella vetrinetta della nonna,  il mitico vasone bianco e blu che, per fortuna, è ancora lo stesso dei decori e nei colori, ma non per questo rinuncio a sperimentare. Una delle ricette su cui sto lavorando, è l’abbinamento dell’amarena con un piatto di pesce. Spero di stupirvi!».